detersivi-ecologici-per-la-casa

Come ti pulisco la casa ecologicamente!

detersivi-ecologici-per-la-casa

Consigli pratici per una pulizia ecologica ed economica. Perché i vecchi metodi della nonna e i prodotti naturali sono tanto efficaci quanto i tanto pubblicizzati detersivi. Con la sola differenza che vi permettono di risparmiare denaro, di farvi respirare un'aria più sana in casa e al pianeta di salvaguardare la propria salute senza ritrovarsi con fiumi e mari cosparsi di rifiuti chimici e tossici e un'aria contaminata e inquinata.

 

Una serie di semplici consigli, forse già noti ai più attenti,  per pulire la casa ecologicamente, per chi acquista mille prodotti, uno per ogni elettrodomestico e superficie da lucidare, per chi non fa caso alle quantità da utilizzare.

Basterebbe semplicemente cambiare di poco le nostri abitudini relative alle pulizie casalinghe e selezionare in maniera un pò più attenta i prodotti che ci propongono per un'economia domestica più sostenibile. Ad esempio:

  • usare i detersivi e i prodotti in piccole quantità perché vedrete che saranno sufficienti;
  • non sprecare acqua ed energia sia quando si lavano i piatti nel lavandino sia quando si fa la lavastoviglie (accertatevi che il carico sia pieno e non pieno a metà!);
  • se usate tovaglioli di carta usateli anche per rimuovere l'unto dai piatti prima di lavarli, vi servirà per usare meno detersivo;
  • usare ad esempio aceto e limone per pulire tante superfici. L'aceto può essere usato come brillantante nell'apposita vaschetta della lavastoviglie, caldo per togliere il calcare, per pulire forno normale e a microonde diluendolo con acqua. Il limone è un ottimo elimina odori e quindi si può mettere in lavastoviglie o nell'acqua dove si lavano i piatti, lo si può sfregare nelle pareti del forno per togliere unto e odori
  • usare l'acido citrico diluito in acqua in tanti modi: come anticalcare, disincrostante, ammorbidente e brillantante.

Ancora meglio sarebbe se riuscissimo a sostituire completamente i tradizionali detersivi con detersivi ecologici e biologici. Sono detersivi che non contengono sostanze chimiche e che quindi non inquinano e non sono dannosi per la nostra salute. Sono spesso concentrati quindi ne basta davvero una piccola dose per un'elevata efficacia. Ne potete trovare oramai per tanti utilizzi, dal detersivo in polvere e liquido per lavastoviglie, a quello per i vetri e per il pavimento. Ma spesso questi prodotti sono versatili per cui uno è sufficiente per pulire diverse superfici.

E per chi vuole una pulizia al 100% green sono arrivate sul mercato anche le spugne biodegradabili e quelle realizzate con materiale riciclato:

  • i panni spugna sono dei panni realizzati solo con materiali naturali come la cellulosa, le fibre di cotone e il solfato di sodio e assolutamente prive di sostanze sintetiche. Sono resistenti e morbide e una volta fatto il loro dovere possono essere gettate nell'umido;
  • le spugnette in materiale riciclato sono un'idea veramente innovativa. Sono realizzate con la schiuma riciclata di vecchi divani e mobili per la parte morbida e bottiglie in PET per la parte abrasiva che a seconda del tipo di spugna può essere più abrasiva o più delicata;
  • infine una spazzola in cocco, completamente naturale, utile per pulire frutta e verdura ma anche pentole, fornelli e piani di lavoro.

E voi ci svelate i segreti delle vostre eco-pulizie??