legno_ecologico

Il legno naturale ed ecologico. Come sceglierlo!

legno_ecologico

Il legno è uno dei nostri materiali preferiti. Ci viene dato dalla natura e c'ispira calore e armonia. Può durare una vita. E affinché sia veramente ecologico e sostenibile facciamo attenzione da dove viene e come viene lavorato. Ecco i nostri motivi per decidere di preferire il legno e i nostri consigli per scegliere quello veramente ecologico.

 

Ma perché scegliere il legno per i giochi dei nostri bambini o per l'arredamento di casa nostra? In commercio si trovano ormai tante alternative realizzate con materiali più convenienti e che riescono a riprodurre il piacevole effetto estetico del legno. Si, però il legno è:

  • resistente e durevole, gli oggetti in legno non si danneggiano facilmente e molto spesso è facile ripararli;
  • rinnovabile e riutilizzabile, perché spesso gli oggetti possono essere passati di generazione in generazione;
  • naturale, perché ci viene dato dalla terra la quale però ci avverte di farne un uso responsabile;
  • ecologico, perché utilizzato e lavorato nella sua naturalezza non contiene sostanze tossiche e nocive (i prodotti in legno di Altramoda infatti non sono lavorati con colle, solventi o colori tossici ma si cerca di mantenere il più possibile il legno nelle sue caratteristiche originarie);
  • è biodegradabile in tempi abbastanza brevi;
  • ma prima di buttarlo pensiamo che è anche riciclabile e recuperabile. Un vecchio tavolino, una porta, una seggiola possono tutti trasformarsi in qualcosa di nuovo e godere di nuova vita!

Come vi dicevamo però non tutti i prodotti realizzati in legno sono ecologici e non tutto il legno è veramente sostenibile.

 

Il legno potrebbe essere il materiale ecologico, ecosostenibile e rinnovabile per eccellenza se non ci fossero problemi come il disboscamento, il taglio illegale, la scomparsa degli ecosistemi in certi posti, lo sfruttamento dei lavoratori. Quello che possiamo fare per evitare tutto questo e cercare di eliminare gradualmente questi aspetti è scegliere consapevolmente il tipo e la provenienza del legno che stiamo per acquistare.

 

In linea generale raccomandiamo di scegliere legno locale e di provenienza europea sia per la gestione responsabile e più controllata delle foreste sia per evitare lunghi trasporti, inquinamento e costi maggiori. Il caso del legno tropicale ma anche di quello proveniente da zone come l'Europa orientale, la Russia orientale, la Siberia è il caso più grave di foreste distrutte e disboscamento selvaggio. La conseguenza a questa irresponsabilità è ovviamente anche la perdita di certi ecosistemi e della biodiversità che vi ci vive.

 

Su Altramoda però potrete essere sicuri di fare l'acquisto giusto perché tutti gli articoli in legno che trovate sono assolutamente ecologici. Le vernici utilizzate sono tutte a base d'acqua e nei mobili, ad esempio, non vengono usare colle o parti metalliche perché tutto l'assemblaggio avviene ad incastro. Il legno proviene sempre da foreste gestite in maniera responsabile e rimboscabili, alcune tra le quali si trovano in Germania, e alcuni prodotti sono certificati FSC o PEFC.

 

Ma per essere sicuri di ciò che state o che volete acquistare per questa guida sui legni di GreenMe potrà esservi certamente utile. 

 

Fonte immagine: http://www.photonica3.com/Stefano_Ciocchetti/Paesaggi/