Vivere Bio

8 Maggio al Parco Miralfiore di Pesaro

Altramoda sarà presente a questa iniziativa con uno spazio di presentazione della nostra attività. Veniteci a trovare è una bella occasione per conoscerci.

Presentazione e programma dell'evento:

Per noi di Verderame sarà emozionante trovarci per la prima volta nel luogo in cui nascerà la Casa dell’Economia Solidale per far conoscere a tutti quello siamo e cosa facciamo.  L’evento, autogestito da varie associazioni di Pesaro, dimostrerà che è possibile divertirsi anche con poco e, allo stesso tempo, valorizzare e tutelare il territorio in cui viviamo.

Passeggiate alla scoperta del fiume, pic nic a km0, spettacoli e informazioni sui referendum del 12 13 giugno, faranno da cornice all’attesissima FogliaChallenge 2011, la coraggiosa competizione lungo il fiume Foglia che vuol colpire l’opinione pubblica e testimoniare che il nostro fiume è una parte importante della città che va riscoperta, protetta e vissuta.

Corsi gratuiti: Feel Green!


Feel Green programma formativo nazionale sulla sostenibilità gratuito per le aziende tessili e della moda.
Si tratta di un piano formativo in fase di presentazione sull’Avviso n. 2/2011 di Fondimpresa ed interamente dedicato allo sviluppo di cultura e competenze eco-sostenibili nell’industria tessile e della moda.

Il salario minimo dignitoso è un diritto di tutti!

L’Asia Floor Wage Campaign pubblica il Decalogo per le imprese dell’abbigliamento e lancia i nuovi salari dignitosi corretti per l'inflazione.


asia1may

2 maggio 2011 - In occasione del Primo Maggio 2011, numerosi leader sindacali asiatici chiedono con una sola voce un salario dignitoso minimo per la regione. I leader e gli esperti riuniti nella alleanza per il salario minimo dignitoso per l’Asia (Asia Floor Wage Campaign) hanno calcolato i nuovi livelli che consentirebbero una vita dignitosa nei paesi di produzione del tessile abbigliamento.

La Green Fashion in Europa.

Secondo una ricerca la Green Fashion è molto più apprezzata negli USA che in Europa ma l’intervento di marchi molto vicini ai giovani potrebbe invertire il trend, soprattutto dopo le linee californiane.
Gli Americani si sa, sono portatori di tendenze. Un modo di dire, uno stile di vita, una moda, tutto quello che parte dall’America diventa status symbol e viene seguito a raffica dal resto del mondo, in primis dall’Europa. Questo trend però non viene sempre seguito, un esempio è quello della Green Fashion.



Secondo una ricerca condotta da Sandrine Ricard, Vice-Presidente della Università Internazione di Monaco non che autrice della ricerca, che gli Americani sono più propensi ad indossare abiti prodotti con materiali e modalità di produzione green rispetto agli Europei.

Porta la sporta

Il comitato promotore dell'evento costituito dall'Associazione dei Comuni Virtuosi, dal WWF, da Italia Nostra, dal Touring Club Italiano e da Adiconsum con il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente lancia la seconda edizione della settimana nazionale “Porta la Sporta” per promuovere l'utilizzo della borsa in sostituzione dei sacchetti monouso ma anche per ribadire un NO che deve diventare sempre più corale e partecipato verso il consumo usa e getta.
Aderiscono all'evento, che si terrà dal 16 al 23 Aprile 2010, il Coordinamento delle Agende 21, Rifiuti 21 network e Legambiente.
Questa seconda edizione della settimana nazionale acquista particolare significato nell'anno in corso, sia per l'entrata in vigore del divieto di commercializzazione per i sacchetti di plastica sia perché è stata da poco recepita nel nostro paese l'ultima direttiva europea in materia di gestione dei rifiuti che, per la prima volta, mette la prevenzione del rifiuto tra le azioni prioritarie da intraprendere.

Per leggere tutto l'articolo vai a www.portalasporta.it