Abbigliamento naturale

Campagna per l'abolizione della sabbiatura nei jeans

Killer Jeans

 

Campagna per l'abolizione della sabbiatura dei Jeans

 



27 novembre 2010 - La Clean Clothes Campaign ha lanciato un appello ai produttori di jeans e ai governi per fermare la sabbiatura del denim. La sabbiatura (sandblasting) può causare una forma acuta di silicosi, malattia polmonare mortale. La tecnica sta mettendo in grave pericolo la vita di migliaia di lavoratori. È spesso eseguita in piccoli laboratori dell'economia sommersa nei paesi produttori di jeans come il Bangladesh, l'Egitto, la Cina, la Turchia, il Brasile e il Messico dove quasi tutti i jeans venduti in Europa sono prodotti. Nella sola Turchia, sono stati documentati 46 casi di decessi di sabbiatori a causa della silicosi.
Si tratta probabilmente solo la punta dell'iceberg.

Firma l'appello. Puoi fare la differenza!


In altri paesi non esistono statistiche disponibili ma il numero di vittime e potenziali vittime future è stimato essere molto elevato. La Clean Clothes Campaign (CCC), in collaborazione con il Comitato di Solidarietà dei Lavoratori della Sabbiatura in Turchia (Solidarity Committee of Sandblasting Labourers), chiede ai produttori di jeans di garantire che la sabbiatura sia eliminata dalla filiera produttiva. Un certo numero di aziende del settore moda e della distribuzione hanno già vietato la vendita di jeans sandblasted o hanno annunciato pubblicamente che li avrebbero eliminati gradualmente nei prossimi mesi. Tra questi Lévi-Strauss & Co. e Hennes & Mauritz (H & M).

La CCC invita i governi dei paesi produttori di jeans a mettere fuori legge la sabbiatura del denim, ad assicurare l’applicazione delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro e a garantire pensioni di invalidità ai sabbiatori che hanno contratto la silicosi. Anche i consumatori nei paesi importatori possono dare un contributo concreto assicurandosi che i jeans che acquistano non sono stati trattati con questo processo potenzialmente mortale.
I consumatori possono anche firmare un appello sul sito internazionale della CCC per sostenere le richieste della Campagna verso l'industria dei jeans e i governi.

Da gennaio 2011 la CCC avvierà un’azione di pressione diretta alle aziende di jeans che rifiuteranno di bandire la tecnica della sabbiatura dalla produzione alla quale tutti i consumatori partecipare attivamente.

Firma l'appello per l'abolizione della sabbiatura. Puoi fare la differenza!
Le organizzazioni possono aderire inviando una email a deb(at)lillinet.org.

per maggiori info vai su www.abitipuliti.org

Maglieria ecologica a filiera corta

FILIERA TESSILE MARCHIGIANA:

LAVORI IN CORSO

Stiamo progettando di valorizzare le diverse aziende che nelle Marche producono tessili, con ideali di ecologia e sostenibilità. Vi presentiamo una realtà di maglieria ecologica per uomo e donna.

La il filato di lana viene prodotto da Cariaggi Filati di Cagli (PU), azienda che ha conseguito i marchi:

- Oko text standard 100 (totale assenza di sostanze nocive per la pelle sul filato)

- Zque (assicura che la lana venga acquistata direttamente dai produttori, che il benessere animale venga tutelato, e che non vengano effettuate mutilazioni alle pecore come il mulesing)

- Rina (certificazione ambientale per risparmio energetico e riduzione dei rifiuti)

- TF (tracciabilità della filiera produttiva della moda).

Inoltre nel territorio del Montefeltro è rinata la coltivazione biologica di piante tintoree, scomparsa in seguito all'introduzione dei colori chimici. Il colore che in particolare caratterizza il nostro territorio è l'indaco, estratto da guado e indigofera tinnctoria.

Alla pagina abbigliamento bioecologico adulti, potrete vedere alcuni modelli, sia classici che creativi, realizzati nell'ambito di questo progetto dal Maglificio di Sabrina Finetti a Pesaro.

Sotto una foto del luminoso filato ottenuto con la tintura vegetale con l'indaco.


Nuovi arrivi bio per adulti e bimbi

Da metà marzo da Buganvill, in corso Garibaldi 164 a Fossombrone (PU), potrete trovare anche abbigliamento biologico e naturale per adulti. Infatti abbiamo iniziato ad agosto 2009 ad introdurre articoli bio per bambini e visto il grande apprezzamento che hanno ricevuto, abbiamo deciso di proporvi anche abbigliamento e accessori ecologici per donna e uomo. Potrete trovare: jeans made in Italy a tintura vegetale, abbigliamento in canapa a bamboo, capi primaverili ed estivi, borse e accessori in canapa. Moda etica per vestirsi tutti i giorni, ma anche per qualche occasione più elegante.