ZANZARE E PIDOCCHI, LE SOLUZIONI NATURALI E FAI DA TE!

10
.05
2017
antizanzare-antipidocchi-naturale

Pidocchi e zanzare, non ce ne vogliano, sono l’incubo di ogni mamma che manda il proprio figlio all’asilo o che lo lascia giocare all’aperto nel periodo estivo. Ma anche per noi adulti sono un bel problema da debellare. Per scacciarli e tenerli lontani un metodo efficace e green è quello di creare un ambiente ostile diffondendo dei profumi e oli essenziali non graditi da questi animaletti oppure creare delle lozioni e degli spray da applicare sulla cute.

GLI OLI ESSENZIALI NON AMATI DA ZANZARE E PIDOCCHI

E pensare che a noi piacciono tanto, eppure ci sono alcuni oli essenziali che emettono delle fragranze non gradite ad alcuni insetti e parassiti come appunto zanzare e pidocchi. La loro diffusione in casa o nel giardino fa sì quindi che non si avvicinino a questi ambienti ma il loro utilizzo, nel caso dei pidocchi, è efficace anche se si sono già insediati.

Ecco quali sono e come si utilizzano!

L’olio essenziale di lavanda ha proprietà antisettiche, antifungiche e antiparassitarie e può essere utilizzato in diversi modi per prevenire l’infestazione di pidocchi. Ad esempio si possono versare alcune gocce sul cuoio capelluto un paio di volte a settimana e massaggiare, oppure creare uno spray usando un olio vettore (germe di grano, jojoba, mandorle dolci), o in alternativa anche sola acqua, e qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Se l’infestazione è già avvenuta il prodotto va poi distribuito bene anche sulle lunghezze con un pettinino a denti fitti.

L’olio essenziale può poi essere aggiunto allo shampoo e balsamo che si utilizza normalmente per una prevenzione anti-pidocchi davvero efficace.

Allo stesso modo può essere utilizzato anche l’olio essenziale di Tea Tree, o Maleleuca Altenifolia, anch’esso un potente antibatterico, antisettico e antiparassitario. Usato in combinazione con l’olio essenziale di lavanda si ottiene un’azione estremamente efficace. Visto il suo odore pungente potrebbe però non piacere a tutti e soprattutto ai bambini. Per ovviare a questo problema si possono miscelare insieme diversi oli essenziali con profumi più piacevoli come appunto la lavanda ma anche citronella e timo (anch’essi non graditi ai pidocchi).

Sfruttando i poteri di questi oli essenziali in sinergia con oli quali l'olio di Neem e l'olio di Andiroba si possono trovare dei specifici trattamenti per la pediculosi completamente naturali e biologici che comprendono oli, shampoo e lozioni spray come la linea Ovopid di Flora per prevenire, proteggere e rimuovere i pidocchi.

L’olio essenziale di citronella, o lemongrass, è invece il nemico numero uno delle zanzare. Si può creare la propria lozione antizanzare aggiungendo ad una crema o ad un olio base alcune gocce di olio essenziale di citronella (per 100gr circa 20 gocce). Ma la citronella può anche essere efficacemente utilizzata per tenere lontano le zanzare dagli ambienti. Quindi mettendo la pianta o dei batuffoli di cotone o stracci su cui sono state versate delle gocce di citronella su davanzali, porte o angoli della casa le zanzare se ne staranno belle lontane.

Se non amate il profumo della citronella potete utilizzare l’olio essenziale di geranio, più gradevole per molti al naso, ma anch’esso con un efficace effetto repellente sulle zanzare.

Se volete creare un’efficace miscela antizanzare da utilizzare nel vostro diffusore per ambiente potete miscelare insieme olio essenziale di lavanda, geranio, citronella, menta, eucalipto, chiodi di garofano e tea tree oil con dell’alcol, meglio se bio ovviamente, e acqua distillata. Potete conservarlo nelle classiche boccette scure con contagocce e utilizzarlo nel vostro diffusore!

Oppure per le serate estive da trascorrere in giardino ecco una bella idea fai da te. Crea con le tue mani delle candele antizanzare. È semplicissimo, basta far sciogliere della cera d’api a bagnomaria e successivamente aggiungere l’olio essenziale alla citronella o creare un mix di oli che abbiamo citato prima. In un barattolino di vetro metti lo stoppino in cotone in posizione verticale, versa la cera mantenendo sempre lo stoppino in posizione e aspetta che si raffreddi. Ecco fatto!

antizanzare-antipidocchi-naturali

OLIO DI NEEM, L’ANTIPARASSITARIO NATURALE

L’olio di Neem è conosciuto sin dagli Indiani per il suo potere insetticida e antiparassitario completamente innocuo per l’uomo anche se utilizzato puro. Per questo può essere utilizzato come antiparassitario generico sia nell’uomo che negli animali. In particolare la sua efficacia è stata riscontrata nel trattamento dei pidocchi. L’olio di Neem infatti risulta essere un potente repellente che evita la maturazione e lo sviluppo di questi parassiti, probabilmente a causa del suo principio attivo, l’azadiractina. L’olio di Neem agisce impedendo la schiusa delle uova e quindi la loro proliferazione. Alcuni affermano anche che l’olio, di Neem ma in generale tutti gli oli base, impediscono ai pidocchi di respirare in quanto ostruiscono le cavità presenti sulla loro pelle con le quali respirano.

Torna indietro